Se vuoi collaborare con noi scrivi a info@bcn-it.com

Si vols col·laborar amb nosaltres escriu a info@bcn-it.com

Si quieres colaborar con nosotros escribe a info@bcn-it.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Bcn-it ( Barcellona)

BCN-IT.COM
Rivista virtuale e multimediale.
Pagina web di servizi e informazioni su Barcellona
e la Catalogna in italiano, catalano e castigliano.
Sito di comunicazione culturale tra Barcellona e l’Italia.


BCN-IT.COM
Revista virtual i multimedial.
Web de serveïs e informacions sobre Barcelona
i Catalunya en italià, català i castellà.
Web de comunició cultural entre Itàlia i Barcelona.


BCN-IT.COM
Revista virtual y multimedial.
Web de servicios e informaciones sobre Barcelona
y Cataluña en italiano, catalán y castellano.
Sito web de comunicación entre Italia y Barcelona.


Possibilità di ascoltare

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programma radiofonico in lingua italiana che trasmette
da RADIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcellona.

Possibilitat de escoltar

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programa de ràdio en llengua italiana que trasmet
de RÀDIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcelona.

Posibilidad de escuchar

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programa de radio en lengua italiana que emite
de RADIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcellona.


Que es

Revista multimedia contemporánea en estilo italiano de Barcelona,

que quiere revelar al público local e internacional las tendencias culturales de Barcelona con una particular atención por la evolución de las costumbres y del lenguaje.
Al mismo tempo bcn-it se propone como punto de encuentro para los italianos y los italianófilos, para los enamorados de Barcelona y de Cataluña, para todo tipo de persona o institución interesada en la cultura mediterranea y latina.


Come si fa
La gestione contemporanea di svariate collaborazioni editoriali provenienti da località a volte lontane da Barcellona, unita alla complessità della comunicazione multimedia, multipiattaforma e multilingua, ha comportato la necessità di creare una redazione facilmente raggiungibile e gestibile da chiunque, ovunque si trovi.
È stata così realizzata una piattaforma informatica, raggiungibile via Internet, dotata delle seguenti caratteristiche:

www.bcn-it.com

Links:

Creación del portal:

www.cyberblue.com.mx

www.multimediaal.com

Agradecimientos:

contrabanda
cyberblue
dejate los pelos
Lino Graz
jessica braun
macarena club
lesya starr
ximena labra
aticas
me saca granos
creacions
1C1A
Sushi Kato

Sushi Kato

 

Titulos presentados en la revista:
(titoli presentati nella rivista)

titulo
(titolo)
subtitulo
(sottotitolo)
autor
(autore)
fecha
(data)
categoría
(categoria)
subcategoría
(sottocategoria)
texto
(testo)
Tonino Carotone  Il Maestro dell'ora brava.  Roberto Fenocchio  2006-05-18  musica  eventi  TONINO CAROTONE Presentazione del libro ?Il Maestro dell?ora brava? Di Tonino Carotone e Federico Traversa. Chinascki Edizioni Genova Circolo culturale Mariachi, c./Còdols, BCN. Lunedì 15 maggio 2006. ?È un mondo difficile?. E vita intensa? cantava Tonino Carotone nel 2000. Anno in cui la sua ?Me cago en el amor? spopolò in Italia, dando un?effimera ma profonda notorietà a questo figlio di Pamplona, che gli amici e i conterranei chiamano Toñin e che pare la reincarnazione di antichi fantasmi canori italiani: Celentano, Fred Buscaglione, Renato Carosone, il tutto servito con una spruzzatina di Paolo Conte e una solida tradizione di musiche da taverna di vago sapore ranchero. Un pirata insomma. Una simpatica canaglia notturna, maestro dell?ora brava, come ?canta? il titolo del libro, scritto in collaborazione con Federico Traversa, giovane penna genovese. Si tratta di un diario in cui Antonio de la Cuesta, il vero nome del nostro eroe, si racconta, racconta la sua città natale e le sue città adottive, partendo da Pamplona e passando per Barcellona, Madrid, Amsterdam, Genova, Napoli, Roma, Milano, Bergamo, per ritornare a Pamplona. Federico Traversa lega, unisce e infarcisce la lava di parole che il vulcano notturno Tonino erutta continuamente, lasciando, in sede di stesura, briglia sciolta all?itagnolo universale del protagonista. Particolarmente interessanti i ricordi relativi al periodo dei Kojon Prieto y los Huajolotes, gruppo pamplonica di cui fece parte Toñin dal 90 al 95 e che aveva lasciato di stucco el mismisimo Manu Chau che tuttora li considera tra i gruppi più originali mai visti. Molto divertente il resoconto dell?esperienza italiana e del periodo di grande fama seguito al successo di Mondo Difficile, caratterizzato da partecipazioni a importanti programmi televisivi e a manifestazioni canore commerciali quali il Festival Bar. Ma nel libro ci sono anche parti di forte denuncia sociale e politica, di lotta militante, sfociata nell?esperienza del carcere dove Toñin scontò la condanna per Insumisión (renitenza alla leva) tra il 94 e il 95. In Italia ha ancora ottimi amici e varie basi, quali Bergamo, dove spesso collabora con gli Arpioni e i contatti con Manu Chau sono costanti, anche se ?il Clandestino? ora vive in Francia e Tonino a BCN. Il Maestro dell?ora brava è stato presentato presso il locale i Mariachi del Casc Antic di BCN, in una serata da taverna in cui Carotone ci ha deliziati con le splendide versioni di Storia d?amore (Celentano), Sono Tremendo (Rocky Roberts) e Ragazzo di strada (Corvi), fatte solo alla chitarra battente e chiazzate da un?armonica a bocca straziante che ricorda il kazoo di contiana memoria e contenute nel disco Senza ritorno del 2003.