Se vuoi collaborare con noi scrivi a info@bcn-it.com

Si vols col·laborar amb nosaltres escriu a info@bcn-it.com

Si quieres colaborar con nosotros escribe a info@bcn-it.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Bcn-it ( Barcellona)

BCN-IT.COM
Rivista virtuale e multimediale.
Pagina web di servizi e informazioni su Barcellona
e la Catalogna in italiano, catalano e castigliano.
Sito di comunicazione culturale tra Barcellona e l’Italia.


BCN-IT.COM
Revista virtual i multimedial.
Web de serveïs e informacions sobre Barcelona
i Catalunya en italià, català i castellà.
Web de comunició cultural entre Itàlia i Barcelona.


BCN-IT.COM
Revista virtual y multimedial.
Web de servicios e informaciones sobre Barcelona
y Cataluña en italiano, catalán y castellano.
Sito web de comunicación entre Italia y Barcelona.


Possibilità di ascoltare

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programma radiofonico in lingua italiana che trasmette
da RADIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcellona.

Possibilitat de escoltar

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programa de ràdio en llengua italiana que trasmet
de RÀDIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcelona.

Posibilidad de escuchar

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programa de radio en lengua italiana que emite
de RADIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcellona.


Que es

Revista multimedia contemporánea en estilo italiano de Barcelona,

que quiere revelar al público local e internacional las tendencias culturales de Barcelona con una particular atención por la evolución de las costumbres y del lenguaje.
Al mismo tempo bcn-it se propone como punto de encuentro para los italianos y los italianófilos, para los enamorados de Barcelona y de Cataluña, para todo tipo de persona o institución interesada en la cultura mediterranea y latina.


Come si fa
La gestione contemporanea di svariate collaborazioni editoriali provenienti da località a volte lontane da Barcellona, unita alla complessità della comunicazione multimedia, multipiattaforma e multilingua, ha comportato la necessità di creare una redazione facilmente raggiungibile e gestibile da chiunque, ovunque si trovi.
È stata così realizzata una piattaforma informatica, raggiungibile via Internet, dotata delle seguenti caratteristiche:

www.bcn-it.com

Links:

Creación del portal:

www.cyberblue.com.mx

www.multimediaal.com

Agradecimientos:

contrabanda
cyberblue
dejate los pelos
Lino Graz
jessica braun
macarena club
lesya starr
ximena labra
aticas
me saca granos
creacions
1C1A
Sushi Kato

Sushi Kato

 

Titulos presentados en la revista:
(titoli presentati nella rivista)

titulo
(titolo)
subtitulo
(sottotitolo)
autor
(autore)
fecha
(data)
categoría
(categoria)
subcategoría
(sottocategoria)
texto
(testo)
Arte e copertine al MACBA    Jordi Puig / trad. e adatt. Roberto Fenocchio  2006-06-23  arte  esposizioni  Un viaggio nella musica e nell?arte del XXº secolo attraverso le copertine dei vecchi dischi di vinile. Dall?inizio della commercializzazione dei dischi in vinile, negli anni ?20, gli artisti plastici hanno visto nelle grandi buste uno spazio perfetto per plasmare le proprie creazioni. L?avvento del cd a partire dagli anni ?80 ha interrotto bruscamente questa fruttufera collaborazione che sopravvive ancora in alcune nicchie grazie ai dj?s e alla musica elettronica. Il MACBA (Museo d?Arte Contemporanea di Barcellona) realizza una retrospettiva di copertine che hanno segnato un?epoca. S?intitola ?Vinile. Dischi e copertine d?artista? si è aperta il 17 maggio e durerà fino al 3 settembre. Partendo dalla collezione privata del belga belga Guy Schraenen, composta da più di 750 dischi/copertine e con un importante completamento del catalogo sulla musica spagnola, il MACBA propone un percorso visivo e sonoro nella musica del XX secolo. Attraverso le copertine che hanno creato gli artisti plastici si può viaggiare dalla musica d?avanguardia fino alle tendenze attuali.Roy Lichtenstein, Andy Warhol o Joseph Beuys, ma anche Fernand Léger, Joan Miró o Marcel Duchamp, oltre ad altri pittori, disegnatori grafici, fotografi e finanche il poeta beat Allen Ginsberg, sono alcuni degli artisti che si sono cimentati nel creare su una superficie di 30x30 cm., le dimensioni di una copertina/busta di un ?vecchio? disco di vinile. Senza dubbio l?epoca fra il 1960 e il 1980 è stata la più fruttifera in quanto a contaminazioni fra arte e musica. Copertine come quella della famosa banana di Andy Warhol, per la Vevelt Underground o quella di Peter Blake e Jan Haworth per Sgt. Pepper¿s Lonely Hearts Club Band, dei Beatles, sono diventate con gli anni delle vere e proprie icone, andando ben oltre il puro e già di per se? rilevante contenuto musicale