Se vuoi collaborare con noi scrivi a info@bcn-it.com

Si vols col·laborar amb nosaltres escriu a info@bcn-it.com

Si quieres colaborar con nosotros escribe a info@bcn-it.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Bcn-it ( Barcellona)

BCN-IT.COM
Rivista virtuale e multimediale.
Pagina web di servizi e informazioni su Barcellona
e la Catalogna in italiano, catalano e castigliano.
Sito di comunicazione culturale tra Barcellona e l’Italia.


BCN-IT.COM
Revista virtual i multimedial.
Web de serveïs e informacions sobre Barcelona
i Catalunya en italià, català i castellà.
Web de comunició cultural entre Itàlia i Barcelona.


BCN-IT.COM
Revista virtual y multimedial.
Web de servicios e informaciones sobre Barcelona
y Cataluña en italiano, catalán y castellano.
Sito web de comunicación entre Italia y Barcelona.


Possibilità di ascoltare

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programma radiofonico in lingua italiana che trasmette
da RADIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcellona.

Possibilitat de escoltar

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programa de ràdio en llengua italiana que trasmet
de RÀDIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcelona.

Posibilidad de escuchar

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programa de radio en lengua italiana que emite
de RADIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcellona.


Que es

Revista multimedia contemporánea en estilo italiano de Barcelona,

que quiere revelar al público local e internacional las tendencias culturales de Barcelona con una particular atención por la evolución de las costumbres y del lenguaje.
Al mismo tempo bcn-it se propone como punto de encuentro para los italianos y los italianófilos, para los enamorados de Barcelona y de Cataluña, para todo tipo de persona o institución interesada en la cultura mediterranea y latina.


Come si fa
La gestione contemporanea di svariate collaborazioni editoriali provenienti da località a volte lontane da Barcellona, unita alla complessità della comunicazione multimedia, multipiattaforma e multilingua, ha comportato la necessità di creare una redazione facilmente raggiungibile e gestibile da chiunque, ovunque si trovi.
È stata così realizzata una piattaforma informatica, raggiungibile via Internet, dotata delle seguenti caratteristiche:

www.bcn-it.com

Links:

Creación del portal:

www.cyberblue.com.mx

www.multimediaal.com

Agradecimientos:

contrabanda
cyberblue
dejate los pelos
Lino Graz
jessica braun
macarena club
lesya starr
ximena labra
aticas
me saca granos
creacions
1C1A
Sushi Kato

Sushi Kato

 

Titulos presentados en la revista:
(titoli presentati nella rivista)

titulo
(titolo)
subtitulo
(sottotitolo)
autor
(autore)
fecha
(data)
categoría
(categoria)
subcategoría
(sottocategoria)
texto
(testo)
Il mondo di Hermen Anglada-Camarasa    Roberto Fenocchio  2006-12-06  arte  esposizioni  Il CaixaForum accoglie, fino al 18 marzo 2007, l?esposizione più completa sull'opera di Hermen Anglada-Camarasa finora mai allestita e che va ben oltre l?antologia, visto che non soltanto offre opere di tutte le tappe della sua carriera artistica, ma illustra l?influenza del folklore e del decorativismo spagnolo. L?esposizione "El món d'Anglada-Camarasa", divisa in 5 sezioni, raccoglie 192 opere, un centinaio delle quali sono di Anglada Camarassa e le rimanenti appartengono a maestri suoi contemporanei. Hermen Anglada Camarasa (Barcelona, 1871 - Port de Pollença, 1959) fu, tra dei protagonisti dell?arte catalana moderna, uno dei più celebrati a livello internazionale all'inizio del Novecento. Nato a Barcellona nel 1871, visse in Catalogna solo durante i primi anni della sua attività e durante la Guerra Civile. Si trasferì, dopo un primo soggiorno a Parigi dove era già un artista noto, a Maiorca nel 1914. La personalità di Anglada Camarasa è vincolata a due paesaggi/ambienti caratteristici: la Parigi notturna della Belle Époque, che seppe plasmare con uno stile misterioso e acuto e i paesaggi dell?isola di Maiorca, dove si rifugiò fuggendo dalla Prima Guerra Mondiale. Anglada passò gli ultimi anni della sua vita lontano dal mondo artistico e dalle tendenze più avanzate dell?arte contemporanea. Nell?esposizione, oltre a quelle di Anglada Camarassa, si potranno ammirare le opere di artisti catalani e stranieri che segnarono i suoi inizi come pittore. Artisti quali Tomàs Moragas, Modest Urgell, René-Xavier Prinet. Opere di artisti coevi come Ivan Mestrovic o Ignacio Zuloaga. Sono presenti inoltre opere di artisti che furono influenzati da Anglada, in qualche periodo della loro produzione artistica, nomi come Pablo Picasso o Pancho Cossío e anche opere di suoi discepoli: Marie Blanchard, Amadeo de Sousa-Cardoso, Tito Cittadini. Da non perdere l?ultima sezione in cui sono raccolti vari oggetti e opere d?arte raccolte dall?Anglada collezionista. La mostra è completata da diversi accenti musicali intimamente legati alla vita e all?opera di Hermen Anglada Camarasa (Enric Granados, Isaac Albéniz, Claude Debussy, Igor Stravinski).