Se vuoi collaborare con noi scrivi a info@bcn-it.com

Si vols col·laborar amb nosaltres escriu a info@bcn-it.com

Si quieres colaborar con nosotros escribe a info@bcn-it.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Bcn-it ( Barcellona)

BCN-IT.COM
Rivista virtuale e multimediale.
Pagina web di servizi e informazioni su Barcellona
e la Catalogna in italiano, catalano e castigliano.
Sito di comunicazione culturale tra Barcellona e l’Italia.


BCN-IT.COM
Revista virtual i multimedial.
Web de serveïs e informacions sobre Barcelona
i Catalunya en italià, català i castellà.
Web de comunició cultural entre Itàlia i Barcelona.


BCN-IT.COM
Revista virtual y multimedial.
Web de servicios e informaciones sobre Barcelona
y Cataluña en italiano, catalán y castellano.
Sito web de comunicación entre Italia y Barcelona.


Possibilità di ascoltare

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programma radiofonico in lingua italiana che trasmette
da RADIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcellona.

Possibilitat de escoltar

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programa de ràdio en llengua italiana que trasmet
de RÀDIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcelona.

Posibilidad de escuchar

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programa de radio en lengua italiana que emite
de RADIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcellona.


Que es

Revista multimedia contemporánea en estilo italiano de Barcelona,

que quiere revelar al público local e internacional las tendencias culturales de Barcelona con una particular atención por la evolución de las costumbres y del lenguaje.
Al mismo tempo bcn-it se propone como punto de encuentro para los italianos y los italianófilos, para los enamorados de Barcelona y de Cataluña, para todo tipo de persona o institución interesada en la cultura mediterranea y latina.


Come si fa
La gestione contemporanea di svariate collaborazioni editoriali provenienti da località a volte lontane da Barcellona, unita alla complessità della comunicazione multimedia, multipiattaforma e multilingua, ha comportato la necessità di creare una redazione facilmente raggiungibile e gestibile da chiunque, ovunque si trovi.
È stata così realizzata una piattaforma informatica, raggiungibile via Internet, dotata delle seguenti caratteristiche:

www.bcn-it.com

Links:

Creación del portal:

www.cyberblue.com.mx

www.multimediaal.com

Agradecimientos:

contrabanda
cyberblue
dejate los pelos
Lino Graz
jessica braun
macarena club
lesya starr
ximena labra
aticas
me saca granos
creacions
1C1A
Sushi Kato

Sushi Kato

 

Titulos presentados en la revista:
(titoli presentati nella rivista)

titulo
(titolo)
subtitulo
(sottotitolo)
autor
(autore)
fecha
(data)
categoría
(categoria)
subcategoría
(sottocategoria)
texto
(testo)
Toquinho al Palau de la Música de Bcn.    Filippo Marchesi  2007-04-30  musica  concerti  Toquinho è senza dubbio l?ospite più illustre di questo XVIIº Festival de Guitarra de Barcelona. Venerdí 20 aprile, il Palau della Música era pieno in ogni ordine di posti e Toquinho pronto a deliziarci con un ripasso di 40 anni di grande musica brasiliana, proprio quanti ne conta la carriera di questo grande artista. Il chitarrista (di origini italiane) ha dato vita a un concerto in cui non si è risparmiato e non ha assolutamente deluso i suoi numerosi estimatori e gli appassionati di Bossa Nova e di chitarra classica spagnola (violao in brasiliano). Ha concesso tre bis , l`ultimo sicuramente non programmato, ma vedendosi acclamato è stato ?costretto? a sfamare la grande voglia di musica del pubblico presente. Il concerto è stato senza dubbio entusiasmante e di grande qualità, soprattutto la parte centrale in cui Toquinho si è esibito senza l?appoggio della peraltro ottima band che lo accompagnava e ha dimostrato ancora una volta grande abilità e padronanza dello strumento che ama, offrendo al pubblico una serie di assoli in cui ha voluto rendere omaggio ai suoi maestri (Tom Jobim e Vinicius de Moraes). Assoli che hanno confermato la grande versatilità del suo repertorio che attraversa vari generi e stili con una sensibilità forgiata nel tempo. Ma il concerto non è stato solo musica...Toquinho infatti ha regalato al pubblico del Palau il racconto di episodi della sua vita di vita con alcune delle persone che lo hanno accompagnato in questa sua straordinaria carriera. Una su tutte il padre: ha infatti iniziato rivelando che, appena diciassettenne, si guadagnava da vivere suonando la chitarra e il padre lo rimproverava perché la musica non gli avrebbe mai consentito di guadagnarsi da vivere. Anni dopo, quando Toquinho iniziò a guadagnare bene suonando, si ricordava spesso delle parole del padre. Una primizia il seguente racconto: Toquinho, già artista affermato, si trovava in visita a Roma e il grande Marcello Mastroianni lo aveva invitato a cena in un noto ristorante. Mastroianni gli disse che avrebbero dovuto vedersi tassativamente alle dieci di sera in piazza Navona e Toquinho, sapendo quanto Marcello tenesse alla puntualità, si presentò all?ora stabilita... Ma passano i minuti e Mastroianni non arriva fino ad accumulare un ritardo sconcertante di ben cinquanta minuti. Mastroianni finalmente arriva, trafelato, ancora vestito e truccato da scena, gli chiede scusa, dice che hanno finito tardissimo le riprese ed aggiunge che è difficile capire quanto sia dura la vita dell?attore. Toquinho risponde che non c?è problema, che anche lui è abituato a queste cose e che un artista difficilmente riesce ad avere orari normali. Ma Marcello insiste nel dire che è difficile può capire quanto sia dura la vita dell?attore, un sentimento misto di esitazione ed estraneità pervade Toquinho, ma Marcello non gli lascia il tempo di ragionare, infatti aggiunge: ?Sì, la vita dell?attore è molto dura, comunque è sempre meglio che lavorare??. Il pubblico ha senz?altro gradito il puro distillato di Brasile che gocciolava da ogni nota della sua chitarra ed io forse più di tutti, permettetemelo: di ritorno da un viaggio in Brasile e precisamente a Bahia, Toquinho mi ha inconsciamente fatto uno splendio regalo; ha infatti iniziato il concerto con ?Uma Tarde en Itapua?. Inutile dire che io un pomeriggio sulla spiaggia di Itapua l?ho vissuto per davvero...