Se vuoi collaborare con noi scrivi a info@bcn-it.com

Si vols col·laborar amb nosaltres escriu a info@bcn-it.com

Si quieres colaborar con nosotros escribe a info@bcn-it.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Bcn-it ( Barcellona)

BCN-IT.COM
Rivista virtuale e multimediale.
Pagina web di servizi e informazioni su Barcellona
e la Catalogna in italiano, catalano e castigliano.
Sito di comunicazione culturale tra Barcellona e l’Italia.


BCN-IT.COM
Revista virtual i multimedial.
Web de serveïs e informacions sobre Barcelona
i Catalunya en italià, català i castellà.
Web de comunició cultural entre Itàlia i Barcelona.


BCN-IT.COM
Revista virtual y multimedial.
Web de servicios e informaciones sobre Barcelona
y Cataluña en italiano, catalán y castellano.
Sito web de comunicación entre Italia y Barcelona.


Possibilità di ascoltare

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programma radiofonico in lingua italiana che trasmette
da RADIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcellona.

Possibilitat de escoltar

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programa de ràdio en llengua italiana que trasmet
de RÀDIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcelona.

Posibilidad de escuchar

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programa de radio en lengua italiana que emite
de RADIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcellona.


Que es

Revista multimedia contemporánea en estilo italiano de Barcelona,

que quiere revelar al público local e internacional las tendencias culturales de Barcelona con una particular atención por la evolución de las costumbres y del lenguaje.
Al mismo tempo bcn-it se propone como punto de encuentro para los italianos y los italianófilos, para los enamorados de Barcelona y de Cataluña, para todo tipo de persona o institución interesada en la cultura mediterranea y latina.


Come si fa
La gestione contemporanea di svariate collaborazioni editoriali provenienti da località a volte lontane da Barcellona, unita alla complessità della comunicazione multimedia, multipiattaforma e multilingua, ha comportato la necessità di creare una redazione facilmente raggiungibile e gestibile da chiunque, ovunque si trovi.
È stata così realizzata una piattaforma informatica, raggiungibile via Internet, dotata delle seguenti caratteristiche:

www.bcn-it.com

Links:

Creación del portal:

www.cyberblue.com.mx

www.multimediaal.com

Agradecimientos:

contrabanda
cyberblue
dejate los pelos
Lino Graz
jessica braun
macarena club
lesya starr
ximena labra
aticas
me saca granos
creacions
1C1A
Sushi Kato

Sushi Kato

 

Titulos presentados en la revista:
(titoli presentati nella rivista)

titulo
(titolo)
subtitulo
(sottotitolo)
autor
(autore)
fecha
(data)
categoría
(categoria)
subcategoría
(sottocategoria)
texto
(testo)
Bicing    Claudia Pani  2007-06-03  cultura  costumi  Sono le 17.00 e mi trovo in Diagonal con Provença, appuntamento in Piazza Real alle 17.15!
Accidenti a me e al mio solito ritardo cronico! L?autobus??? Mmmhhh...buona idea...peccato che mi abbia appena superata e se adesso mi caccio in metro, sottoterra, al buio e con questo caldo, quando esco sarò ridotta uno straccio! (Non so voi ma entrare in metro mi trasmette sempre una discreta dose di ansia e stress per non parlare di quell?umido tipico del sottosuolo che ti si appiccica sulla faccia...). A questo punto non mi resta che provare la novità barcellonese in tema di trasporto pubblico! Ha poche settimane di vita ma sta riscuotendo un enorme successo! Sfodero dal portafogli la mia lucente tessera magnetica e vado verso una stazione del Bicing! Eccomi, faccio scivolare la tessera su un totem e mi prendo la prima bicicletta ?pubblica?....
E te pareva....? Mi è capitata la n.17...non vorrei dire ma.....vediamo un po' come va!
Inizio la discesa libera lungo Rambla Catalunya e dopo soli 10 minuti eccomi davanti a un parcheggio proprio affianco all?uscita del metro. Aggancio la bicicletta, aspetto qualche secondo e si accende una la luce rossa che indica che la bici è stata ripresa in consegna dal sistema e, puntuale come una svizzera, arrivo al mio appuntamento! Questa idea è favolosa! Soprattutto perchè ti libera dallo stress di cercare un posto dove lasciare la bici, dal perdere tempo per agganciarla a un palo, dal girarci intorno quattro volte con due lucchetti diversi, portarti via il sellino e sporcarti le mani di grasso....senza contare quanto è scomodo andare in giro con un sellino in mano.
La formula del trasporto pubblico a Barcellona si è appena arricchita di un mezzo tradizionalissimo, ecologico e divertente: la bicicletta.
Da qui il nome del servizio pubblico "Bicing".
La bici la prendi e la riporti presso i numerossimi terminali dislocati in città e con questa ti sposti, godendo magari di un bel sole, da un punto all?altro.
Iscriversi al "Bicing" è facile e rapido. Lo hanno già fatto trentamila persone! Ti abboni al costo annuo di sei euro (24 a partire da fine luglio) tramite l?apposita web www.bicing.com e dopo solo due giorni ti arriva a casa il tesserino magnetico riconosciuto dal sistema informatico che gestisce il servizio. L?abbonamento, nominale, non può essere ceduto ed è legato alla carta di credito con la quale si paga l?iscrizione. La prima mezz?ora è gratis mentre paghi trenta centesimi ogni mezz?ora successiva sino ad un massimo di 2 ore.
Se arrivi a una stazione e non ci sono parcheggi liberi, risfoderando la tessera e poggiandola nuovamente sul totem, ti vengono accreditati dieci minuti in più per riconsegnare la bici e lo schermo ti visualizza una mappa con i parcheggi più vicini e con il numero di posti a disposizione.
Quando ho cercato di riconsegnarla ieri, stava iniziato a piovere: arrivare al parcheggio e trovarlo pieno non è stato molto divertente ma, sapete che c?è? La pioggia ha un sapore diverso se ti sorprende lungo la strada...