Se vuoi collaborare con noi scrivi a info@bcn-it.com

Si vols col·laborar amb nosaltres escriu a info@bcn-it.com

Si quieres colaborar con nosotros escribe a info@bcn-it.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Bcn-it ( Barcellona)

BCN-IT.COM
Rivista virtuale e multimediale.
Pagina web di servizi e informazioni su Barcellona
e la Catalogna in italiano, catalano e castigliano.
Sito di comunicazione culturale tra Barcellona e l’Italia.


BCN-IT.COM
Revista virtual i multimedial.
Web de serveïs e informacions sobre Barcelona
i Catalunya en italià, català i castellà.
Web de comunició cultural entre Itàlia i Barcelona.


BCN-IT.COM
Revista virtual y multimedial.
Web de servicios e informaciones sobre Barcelona
y Cataluña en italiano, catalán y castellano.
Sito web de comunicación entre Italia y Barcelona.


Possibilità di ascoltare

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programma radiofonico in lingua italiana che trasmette
da RADIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcellona.

Possibilitat de escoltar

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programa de ràdio en llengua italiana que trasmet
de RÀDIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcelona.

Posibilidad de escuchar

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programa de radio en lengua italiana que emite
de RADIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcellona.


Que es

Revista multimedia contemporánea en estilo italiano de Barcelona,

que quiere revelar al público local e internacional las tendencias culturales de Barcelona con una particular atención por la evolución de las costumbres y del lenguaje.
Al mismo tempo bcn-it se propone como punto de encuentro para los italianos y los italianófilos, para los enamorados de Barcelona y de Cataluña, para todo tipo de persona o institución interesada en la cultura mediterranea y latina.


Come si fa
La gestione contemporanea di svariate collaborazioni editoriali provenienti da località a volte lontane da Barcellona, unita alla complessità della comunicazione multimedia, multipiattaforma e multilingua, ha comportato la necessità di creare una redazione facilmente raggiungibile e gestibile da chiunque, ovunque si trovi.
È stata così realizzata una piattaforma informatica, raggiungibile via Internet, dotata delle seguenti caratteristiche:

www.bcn-it.com

Links:

Creación del portal:

www.cyberblue.com.mx

www.multimediaal.com

Agradecimientos:

contrabanda
cyberblue
dejate los pelos
Lino Graz
jessica braun
macarena club
lesya starr
ximena labra
aticas
me saca granos
creacions
1C1A
Sushi Kato

Sushi Kato

 

Titulos presentados en la revista:
(titoli presentati nella rivista)

titulo
(titolo)
subtitulo
(sottotitolo)
autor
(autore)
fecha
(data)
categoría
(categoria)
subcategoría
(sottocategoria)
texto
(testo)
Lee Miller: Picasso en privat.    Sito Ufficiale Ajuntament Bcn / Rob. Fen.  2007-06-06  arte  esposizioni  ?Lee Miller: Picasso En Privat?
Museu Picasso Barcelona
Carrer Montcada, 15
Curatrice Katherine Slusher.
Fino al 16 settembre 2007.

La nuova esposizione temporale del Museu Picasso di Bcn è dedicata all?opera della fotografa americana e musa surrealista Lee Miller.
Si intitola ?Lee Miller: Picasso En Privat? e presenta più di cento fotografie che testimoniano la celebrata energia magnetica del Maestro, immortalata da un occhio attento ai momenti creativi e alle varie epoche della sua attività e produzione.
Si tratta infatti di fotografie, alcune molto famose, che costituiscono documenti importanti relativi al Picasso intimo e privato, senza dubbio uno dei reportage più completi sul grande genio del ?900.
Lee Miller (Stati Uniti, 1907 ? Gran Bretagna 1977) ha scattato circa un migliaio di fotografie a Picasso nei 37 anni della loro intensa amicizia.
L?esposizione presenta anche una selezione dell?attività di fotografa documentarista e pubblicitaria di Lee Miller, oltre ad alcune istantanee che ne ricordano l?esperienza di corrispondente e reporter di guerra. Fu infatti tra i primi fotografi ad entrare nel campo di sterminio di Buchenwald.
Si possono ammirare, per la prima volta riuniti, i cinque ritratti in cui Picasso, nel 1937, ha a sua volta immortalato la fotografa , vestita da Arlesiana, durante un soggiorno nella tenuta di Mougins, in compagnia del marito Roland Penrose, uno dei principali biografi del Maestro di Malaga.
La mostra è stata organizzata con la collaborazione del direttore dell??Archivio Lee Miller? Antony Penrose, figlio dell?artista e ne commemora il centenario della nascita.