Se vuoi collaborare con noi scrivi a info@bcn-it.com

Si vols col·laborar amb nosaltres escriu a info@bcn-it.com

Si quieres colaborar con nosotros escribe a info@bcn-it.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Bcn-it ( Barcellona)

BCN-IT.COM
Rivista virtuale e multimediale.
Pagina web di servizi e informazioni su Barcellona
e la Catalogna in italiano, catalano e castigliano.
Sito di comunicazione culturale tra Barcellona e l’Italia.


BCN-IT.COM
Revista virtual i multimedial.
Web de serveïs e informacions sobre Barcelona
i Catalunya en italià, català i castellà.
Web de comunició cultural entre Itàlia i Barcelona.


BCN-IT.COM
Revista virtual y multimedial.
Web de servicios e informaciones sobre Barcelona
y Cataluña en italiano, catalán y castellano.
Sito web de comunicación entre Italia y Barcelona.


Possibilità di ascoltare

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programma radiofonico in lingua italiana che trasmette
da RADIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcellona.

Possibilitat de escoltar

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programa de ràdio en llengua italiana que trasmet
de RÀDIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcelona.

Posibilidad de escuchar

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programa de radio en lengua italiana que emite
de RADIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcellona.


Que es

Revista multimedia contemporánea en estilo italiano de Barcelona,

que quiere revelar al público local e internacional las tendencias culturales de Barcelona con una particular atención por la evolución de las costumbres y del lenguaje.
Al mismo tempo bcn-it se propone como punto de encuentro para los italianos y los italianófilos, para los enamorados de Barcelona y de Cataluña, para todo tipo de persona o institución interesada en la cultura mediterranea y latina.


Come si fa
La gestione contemporanea di svariate collaborazioni editoriali provenienti da località a volte lontane da Barcellona, unita alla complessità della comunicazione multimedia, multipiattaforma e multilingua, ha comportato la necessità di creare una redazione facilmente raggiungibile e gestibile da chiunque, ovunque si trovi.
È stata così realizzata una piattaforma informatica, raggiungibile via Internet, dotata delle seguenti caratteristiche:

www.bcn-it.com

Links:

Creación del portal:

www.cyberblue.com.mx

www.multimediaal.com

Agradecimientos:

contrabanda
cyberblue
dejate los pelos
Lino Graz
jessica braun
macarena club
lesya starr
ximena labra
aticas
me saca granos
creacions
1C1A
Sushi Kato

Sushi Kato

 

Titulos presentados en la revista:
(titoli presentati nella rivista)

titulo
(titolo)
subtitulo
(sottotitolo)
autor
(autore)
fecha
(data)
categoría
(categoria)
subcategoría
(sottocategoria)
texto
(testo)
Vinicio in plaça del Rei    Roberto Fenocchio  2007-07-17  musica  concerti  Concerto di Vinicio Capossela
Festival Grec 2007 di Barcellona
Plaça del Rei
Lunedì 16 luglio 2007.
Ore 22:00
Grande serata in plaça del Rei a Barcellona e grande successo per Vinicio Capossela.
Tutto esaurito. E molti turisti italiani che, passando dalla vicina plaça Sant Jaume, si sono accalcati dietro le transenne per ascoltare comunque le note di ?Scivola vai via? o ?Corvo torvo?.
Serata calda, appiccicosa. La piazza stipata, le mura secolari da scenario.
Vinicio inizia con ?Non trattare? e a seguire ?Brucia Troia?, dall?ultimo cd ?Ovunque proteggi?. La maschera taurina di indubbio effetto s?alterna sul palco ad altri travestimenti, si nota nei brani un nuovo respiro rispetto al concerto dello scorso novembre alla Sala Bikini, ora sono limati, setacciati dalla lunga tourné.
Anche questa volta ?Marajà? s?insinua tra i pezzi di Ovunque proteggi, il pubblico in delirio salta e suda. Segue un breve commento introduttivo a ?Medusa Cha cha cha?, in cui Vinicio prizza malizia e inforca la mitologica maschera. Notevole versione sostenuta da un?ottima sezione fiati, quasi tutta in castigliano.
E in castigliano prosegue Vinicio per raccontare la favola della Hormiga e della Cigala e passare a ?Dalla parte di Spessotto?. Con ?Corvo torvo? inizia la parte centrale del concerto, senza dubbio la più riuscita. Ecco, come per incanto, ?Scivola vai via?, con Vinicio al piano e poi ?Con una rosa?, ?Ultimo amore? in castigliano e ?Signora luna?, versione particolarmente spettacolare.
Si passa poi alle ?rancheras?: la prima in italiano e la seconda, battezzata per l?occasione col titolo di ?Yo te dejo en San Antonio (en Barcelona)? in castigliano e di nuovo il pubblico sembra apprezzare l?energia della festa: salta e suda. Vinicio ritorna al piano con ?Pena del alma? e quindi la spledida versione di ?L?uomo vivo (inno alla gioia)", forse uno dei momenti più intensi del concerto e segue, senza tregua, ?Il ballo di SanVito?. Capossela chiude con un motivo in siciliano ?U? piscaletto? (lo zufolo), per presentare e ringraziare i componenti del gruppo.
A grande richiesta i bis. Vinicio ne ha concessi 2, al piano, ?Ovunque proteggi? e per finire un bolero intenso e appassionato e quindi i saluti e l?abbraccio finale con il pubblico osannante.
Tonino Carotone, che pure era presente alla serata, non ha partecipato al concerto, come in un primo tempo si era pensato, soprattutto nelle rancheras, com?era accaduto alla Sala Bikini lo scorso novembre. Resta il fatto che Vinicio ci è parso sempre più spagnolo (soprattutto nei testi) e che entrambi sono maestri dell?ora brava che speriamo di rivedere insieme.
Senza dubbio il concerto è servito per presentare ufficialmente a Barcellona un artista che ha nelle sue corde parecchi argomenti per piacere anche oltre frontiera come Vinicio e attendiamo quindi lusinghiere critiche dai media catalani e spagnoli.
A presto, Vinicio.