Se vuoi collaborare con noi scrivi a info@bcn-it.com

Si vols col·laborar amb nosaltres escriu a info@bcn-it.com

Si quieres colaborar con nosotros escribe a info@bcn-it.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Bcn-it ( Barcellona)

BCN-IT.COM
Rivista virtuale e multimediale.
Pagina web di servizi e informazioni su Barcellona
e la Catalogna in italiano, catalano e castigliano.
Sito di comunicazione culturale tra Barcellona e l’Italia.


BCN-IT.COM
Revista virtual i multimedial.
Web de serveïs e informacions sobre Barcelona
i Catalunya en italià, català i castellà.
Web de comunició cultural entre Itàlia i Barcelona.


BCN-IT.COM
Revista virtual y multimedial.
Web de servicios e informaciones sobre Barcelona
y Cataluña en italiano, catalán y castellano.
Sito web de comunicación entre Italia y Barcelona.


Possibilità di ascoltare

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programma radiofonico in lingua italiana che trasmette
da RADIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcellona.

Possibilitat de escoltar

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programa de ràdio en llengua italiana que trasmet
de RÀDIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcelona.

Posibilidad de escuchar

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programa de radio en lengua italiana que emite
de RADIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcellona.


Que es

Revista multimedia contemporánea en estilo italiano de Barcelona,

que quiere revelar al público local e internacional las tendencias culturales de Barcelona con una particular atención por la evolución de las costumbres y del lenguaje.
Al mismo tempo bcn-it se propone como punto de encuentro para los italianos y los italianófilos, para los enamorados de Barcelona y de Cataluña, para todo tipo de persona o institución interesada en la cultura mediterranea y latina.


Come si fa
La gestione contemporanea di svariate collaborazioni editoriali provenienti da località a volte lontane da Barcellona, unita alla complessità della comunicazione multimedia, multipiattaforma e multilingua, ha comportato la necessità di creare una redazione facilmente raggiungibile e gestibile da chiunque, ovunque si trovi.
È stata così realizzata una piattaforma informatica, raggiungibile via Internet, dotata delle seguenti caratteristiche:

www.bcn-it.com

Links:

Creación del portal:

www.cyberblue.com.mx

www.multimediaal.com

Agradecimientos:

contrabanda
cyberblue
dejate los pelos
Lino Graz
jessica braun
macarena club
lesya starr
ximena labra
aticas
me saca granos
creacions
1C1A
Sushi Kato

Sushi Kato

 

Titulos presentados en la revista:
(titoli presentati nella rivista)

titulo
(titolo)
subtitulo
(sottotitolo)
autor
(autore)
fecha
(data)
categoría
(categoria)
subcategoría
(sottocategoria)
texto
(testo)
L?encís de la dona    Roberto Fenocchio  2007-09-23  arte  esposizioni  "L?encís de la dona" (Il fascino della donna)
Ramon Casas al Liceu e a Montserrat.
Salone degli Specchi.
Gran Teatre del Liceu.
Curatore Josep C. Laplana.
Dal 20 settembre al 21 ottobre 2007.

Il Salone degli Specchi del Gran Teatre del Liceu di Barcellona accoglie dal 20 settebre al 21 ottobre l?esposizione ?L?encís de la dona. Ramon Casas al Liceu y a Montserrat?. La mostra, organizzata congiuntamente dalla Fundación Gran Teatre del Liceu, il Museu de Montserrat e il Círculo del Liceo presenta per la prima volta 25 opere di grande valore artistico del pittore Ramon Casas, uno dei massimi esponenti del Modernismo catalano.
Come suggerisce il titolo, la tematica centrale dell?esposizione è costituita dalla donna e dalla sua presenza nella società e nella cultura, nella musica e nel teatro operistico dell'epoca. Fanno parte della mostra 12 plafond che Casas dipinse tra il 1901 e il 1902 per la Rotonda del Círculo del Liceo, nei quali la figura femminile è protagonista, in diverse discipline artistiche e musicali e nella danza: musica popolare catalana, musica religiosa, musica di scena, balli popolari e balletto classico. Notevole anche l?olio ?La Sargantain?, acquistato dal Gran Teatre del Liceu alla Vº Exposició Internacional d?Art di Barcellona nel 1907, uno dei primi dipinti ad olio in cui appare la modella Julia Peraire, futura sposa del pittore. Il Museu dI Montserrat contribuisce all'evento con dieci plendidi dipinti ad olio realizzati da Casas tra il 1892 e il 1922, provenienti dalla donazione del collezionista Josep Sala Ardiz (1875-1980), tra i quali il quadro ?Madeleine?, dipinto a Parigi nel 1892, l?opera più emblematica dell?esposizione e che ne è infatti il simbolo.
Attraverso 23 dipinti ad olio e 2 disegni, Casas rivela il mondo femminile che lo ciircondava, per il quale sentiva una particolare predilezione.
In particolar modo lo affascinava la figura della donna che rompe cliché e schemi, al fine di trovare una sua collocazione nella società, spesso trasgressiva. Non c?è quindi da stupirsi se le donne di Casas sono fumatrici, leggono i giornali, sono sportive, se guidano automobili e vanno al bar da sole; tutte attività considerate prettamente maschili nella Barcellona di fine ottocento. Ciò nonostante Ramon Casas ha saputo infondere nelle ?sue? donne quel fascino femminile così caratteristico e inconfondibile.
È stato pubblicato un catalogo dell?esposizione con articoli di Francesc Fontbona, Mercedes Palau-Ribes e Josep C. Laplana, curatore della mostra.