Se vuoi collaborare con noi scrivi a info@bcn-it.com

Si vols col·laborar amb nosaltres escriu a info@bcn-it.com

Si quieres colaborar con nosotros escribe a info@bcn-it.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Bcn-it ( Barcellona)

BCN-IT.COM
Rivista virtuale e multimediale.
Pagina web di servizi e informazioni su Barcellona
e la Catalogna in italiano, catalano e castigliano.
Sito di comunicazione culturale tra Barcellona e l’Italia.


BCN-IT.COM
Revista virtual i multimedial.
Web de serveïs e informacions sobre Barcelona
i Catalunya en italià, català i castellà.
Web de comunició cultural entre Itàlia i Barcelona.


BCN-IT.COM
Revista virtual y multimedial.
Web de servicios e informaciones sobre Barcelona
y Cataluña en italiano, catalán y castellano.
Sito web de comunicación entre Italia y Barcelona.


Possibilità di ascoltare

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programma radiofonico in lingua italiana che trasmette
da RADIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcellona.

Possibilitat de escoltar

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programa de ràdio en llengua italiana que trasmet
de RÀDIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcelona.

Posibilidad de escuchar

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programa de radio en lengua italiana que emite
de RADIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcellona.


Que es

Revista multimedia contemporánea en estilo italiano de Barcelona,

que quiere revelar al público local e internacional las tendencias culturales de Barcelona con una particular atención por la evolución de las costumbres y del lenguaje.
Al mismo tempo bcn-it se propone como punto de encuentro para los italianos y los italianófilos, para los enamorados de Barcelona y de Cataluña, para todo tipo de persona o institución interesada en la cultura mediterranea y latina.


Come si fa
La gestione contemporanea di svariate collaborazioni editoriali provenienti da località a volte lontane da Barcellona, unita alla complessità della comunicazione multimedia, multipiattaforma e multilingua, ha comportato la necessità di creare una redazione facilmente raggiungibile e gestibile da chiunque, ovunque si trovi.
È stata così realizzata una piattaforma informatica, raggiungibile via Internet, dotata delle seguenti caratteristiche:

www.bcn-it.com

Links:

Creación del portal:

www.cyberblue.com.mx

www.multimediaal.com

Agradecimientos:

contrabanda
cyberblue
dejate los pelos
Lino Graz
jessica braun
macarena club
lesya starr
ximena labra
aticas
me saca granos
creacions
1C1A
Sushi Kato

Sushi Kato

 

Titulos presentados en la revista:
(titoli presentati nella rivista)

titulo
(titolo)
subtitulo
(sottotitolo)
autor
(autore)
fecha
(data)
categoría
(categoria)
subcategoría
(sottocategoria)
texto
(testo)
L?Orchestra di Piazza Vittorio a Bcn.    Roberto Fenocchio  2007-09-24  musica  concerti  Mercè 2007.
Concerto dell?Orchestra di Piazza Vittorio di Roma.
Diretta da Mario Tronco.
BAM 2007.
Avinguda de la Catedral.
Barcellona 21 settembre 2007.

Una vera sorpresa il concerto dell?Orchestra di Piazza Vittorio di Roma, che ha presentato il suo variopinto repertorio in una festosa serata nella gremita Avinguda de la Catedral, uno dei principali palcoscenici della Mercè 2007. Il pubblico, già affascinato dal precedente concerto di Amasäla e Abdeljalil, si è lasciato coinvolgere totalmente dall?esibizione dell?Orchestra diretta da Mario Tronco, che ha nella diversità dei componenti la propria forza.
Messa insieme dal tastierista degli Avion Travel nel 2002, la formazione di Piazza Vittorio consta infatti di musicisti di varia provenienza: Houcine Ataa il cantante tunisino dalla bellissima voce; Peppe D?Argenzio sax baritono e clarinetto basso, come Mario Tronco componente dei casertani Avion Travel; Evandro Cesar Dos Reis , brasiliano voce, chitarra classica, cavaquinho; Omar Lopez Valle , cubano tromba, flicorno; Awalys Ernesto ?El Kiri? Lopez Maturell, cubano batteria, congas, mani, piedi e cori; John Maida , Stati Uniti violino; Eszter Nagypal, ungherese violoncello; Gaia Orsoni viola; Carlos Paz , Ecuador voce, flauti andini; Pino Pecorelli, contrabasso, basso elettrico; Raul ?Cuervo? Scebba , Argentina marimba, glockenspiel, congas, percussioni varie; El Hadji ?Pap? Yeri Samb, Senegal voce, djembe, dumdum, sabar, shaker; ?Kaw? Dialy Mady Sissoko, Senegal - voce, kora, piede; Giuseppe Smaldino, corno; Ziad Trabelsi, Tunisia oud, voce e Mario Tronco, direttore artistico, piano fender.
La storia dell?Orchestra parte dal quartiere Esquilino, a Roma. Un quartiere che ruota intorno a una piazza dal cuore romano e tanti colori in più: Piazza Vittorio. Luogo di passaggio e di convivenza per tante razze, la sua atmosfera ha ispirato Mario Tronco nell?idea che in tanti avrebbero voluto avere e che solo lui, sostenuto dalla tenacia di Agostino Ferrente, autore di un bellissimo film documentario sui primi passi della formazione. Tanti musicisti differenti tra loro per origini, strumenti, esperienze. Tutti insieme appassionatamente in un?Orchestra che suona e reinventa la musica del mondo con una nuova energia, quella che il pubblico si scopre addosso dopo ogni concerto.

Concerto dei Mau Mau
Moll de la Fusta
Mercè 2007.
BAM 2007.
Barcelona 21 settembre 2007.

Nella stessa serata, in un palcoscenico montato proprio vicino alla statua indicante di Colombo, al Moll de la Fusta, si sono esibiti anche i ritrovati Mau Mau che hanno presentato il loro ultimo disco ?Dea?. A 12 anni dalla prima apparizione qui a Barcellona, era il 1995 e il gruppo torinese fu eletto "mejor conjunto" rivelazione di quell?edizione del BAM (Barcelona Acció Musical), Luca Morino, Fabio Barovero, Josh Sanfelici e soci si ripresentano. Dopo 2 anni di inattività come gruppo e parecchi progetti collaterali, i Mau Mau tornano on the road , supportati come al solito dalle percussioni di Bienvenu Taté Nsongan, dalla batteria di Paolo Gep Cucco e dalla tromba di Amik Guerra, che sostituisce il mitico Roy Paci, ora impegnato con i suoi Aretuska. Il pubblico del Moll de la Fusta dopo le prime canzoni ha cominciato a ballare e ha dimostrato di gradire il mix di ritmi brasiliani conditi alla piemontese dell?ultimo repertorio Mau Mau, con qualche digressione tarantolata come ?La casa brucia?, canzone composta in collaborazione con i salentini Sud Sound System.
Morino & C. hanno confermato il loro sound avvolgente e hanno dimostrato di saper ancora coinvolgere il pubblico nelle avventure musicali del porvenir.

Sabato 22 settembre è toccato a Pietra Montecorvino, sempre al Moll de la Fusta, a pochi metri dal mare. Il concerto della cantante napoletana ha confermato le sue altissime doti interpretative e la grinta di una voce unica. Fortunatamente negli ultimi anni Pietra ci ha allietati con varie esibizioni qui a Barcellona e speriamo continui a considerarla una città talismano per le sue esibizioni.