Se vuoi collaborare con noi scrivi a info@bcn-it.com

Si vols col·laborar amb nosaltres escriu a info@bcn-it.com

Si quieres colaborar con nosotros escribe a info@bcn-it.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Bcn-it ( Barcellona)

BCN-IT.COM
Rivista virtuale e multimediale.
Pagina web di servizi e informazioni su Barcellona
e la Catalogna in italiano, catalano e castigliano.
Sito di comunicazione culturale tra Barcellona e l’Italia.


BCN-IT.COM
Revista virtual i multimedial.
Web de serveïs e informacions sobre Barcelona
i Catalunya en italià, català i castellà.
Web de comunició cultural entre Itàlia i Barcelona.


BCN-IT.COM
Revista virtual y multimedial.
Web de servicios e informaciones sobre Barcelona
y Cataluña en italiano, catalán y castellano.
Sito web de comunicación entre Italia y Barcelona.


Possibilità di ascoltare

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programma radiofonico in lingua italiana che trasmette
da RADIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcellona.

Possibilitat de escoltar

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programa de ràdio en llengua italiana que trasmet
de RÀDIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcelona.

Posibilidad de escuchar

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programa de radio en lengua italiana que emite
de RADIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcellona.


Que es

Revista multimedia contemporánea en estilo italiano de Barcelona,

que quiere revelar al público local e internacional las tendencias culturales de Barcelona con una particular atención por la evolución de las costumbres y del lenguaje.
Al mismo tempo bcn-it se propone como punto de encuentro para los italianos y los italianófilos, para los enamorados de Barcelona y de Cataluña, para todo tipo de persona o institución interesada en la cultura mediterranea y latina.


Come si fa
La gestione contemporanea di svariate collaborazioni editoriali provenienti da località a volte lontane da Barcellona, unita alla complessità della comunicazione multimedia, multipiattaforma e multilingua, ha comportato la necessità di creare una redazione facilmente raggiungibile e gestibile da chiunque, ovunque si trovi.
È stata così realizzata una piattaforma informatica, raggiungibile via Internet, dotata delle seguenti caratteristiche:

www.bcn-it.com

Links:

Creación del portal:

www.cyberblue.com.mx

www.multimediaal.com

Agradecimientos:

contrabanda
cyberblue
dejate los pelos
Lino Graz
jessica braun
macarena club
lesya starr
ximena labra
aticas
me saca granos
creacions
1C1A
Sushi Kato

Sushi Kato

 

Titulos presentados en la revista:
(titoli presentati nella rivista)

titulo
(titolo)
subtitulo
(sottotitolo)
autor
(autore)
fecha
(data)
categoría
(categoria)
subcategoría
(sottocategoria)
texto
(testo)
Apartheid. El mirall sud-africà.    Web CCCB Bcn / Trad. R. F.  2007-10-06  arte  esposizioni  Apartheid. El mirall sud-africà.
(Apartheid. Lo specchio sudafricano)
CCCB (Centre de Cultura Contemporània) di Barcellona
Dal 26 settembre 2007 al 13 gennaio 2008.

Il CCCB presenta l'esposizione ?Apartheid. El mirall sud-africà? (Apartheid. Lo specchio sudafricano), un?approssimazone concettuale e visiva alle vecchie e nuove forme di pregiudizio e discriminazione razziale, attraverso un?ampia selezione di opere originali e materiale documentario.
La mostra documenta le principali tappe di una storia che non si ferma alla triste esperienza sudafricana e alle eredità europee, ma indaga nei cliché e nelle pratiche razziste alimentate dalla modernità occidentale. Questi pregiudizi costituiscono ancora oggi un potente strumento per giustificare e mantenere le disuguaglianze più arbtrarie e rappresentano una barriera spesso insuperabile alla costruzione di un?ordine sociale cooperante, equo, in altre parole, socialmente sostenibile.
Il percorso espositivo ha come punto di partenza un?approssimazione storica al razzismo e documeta lo sviluppo dele ideologie che stabiliscono diverse categorie dell?essere umano ? le ?razze? ? nello stesso periodo in cui, paradossalmente, si affermano le idee moderne sulla dignità umana e sull?uguaglianza dei diritti di tutti gli individui.
Nella parte centrale l?esposizione abborda dettagliatamente i vari temi del sistema dell?apartheid sociale, politico, economico, culturale e territoriale sudafricano nel priodo tra il 1948 e il 1994. L?apartheid come esempio estremo e trasparente di razzismo di radice occidentale. La parte conclusiva mette in evidenza la riproduzione su larga scala delle nuove modalità di razzismo, sia all?interno delle società democratiche che nelle relazioni fra i paesi ricchi e i paesi poveri.