Se vuoi collaborare con noi scrivi a info@bcn-it.com

Si vols col·laborar amb nosaltres escriu a info@bcn-it.com

Si quieres colaborar con nosotros escribe a info@bcn-it.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Bcn-it ( Barcellona)

BCN-IT.COM
Rivista virtuale e multimediale.
Pagina web di servizi e informazioni su Barcellona
e la Catalogna in italiano, catalano e castigliano.
Sito di comunicazione culturale tra Barcellona e l’Italia.


BCN-IT.COM
Revista virtual i multimedial.
Web de serveïs e informacions sobre Barcelona
i Catalunya en italià, català i castellà.
Web de comunició cultural entre Itàlia i Barcelona.


BCN-IT.COM
Revista virtual y multimedial.
Web de servicios e informaciones sobre Barcelona
y Cataluña en italiano, catalán y castellano.
Sito web de comunicación entre Italia y Barcelona.


Possibilità di ascoltare

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programma radiofonico in lingua italiana che trasmette
da RADIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcellona.

Possibilitat de escoltar

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programa de ràdio en llengua italiana que trasmet
de RÀDIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcelona.

Posibilidad de escuchar

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programa de radio en lengua italiana que emite
de RADIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcellona.


Que es

Revista multimedia contemporánea en estilo italiano de Barcelona,

que quiere revelar al público local e internacional las tendencias culturales de Barcelona con una particular atención por la evolución de las costumbres y del lenguaje.
Al mismo tempo bcn-it se propone como punto de encuentro para los italianos y los italianófilos, para los enamorados de Barcelona y de Cataluña, para todo tipo de persona o institución interesada en la cultura mediterranea y latina.


Come si fa
La gestione contemporanea di svariate collaborazioni editoriali provenienti da località a volte lontane da Barcellona, unita alla complessità della comunicazione multimedia, multipiattaforma e multilingua, ha comportato la necessità di creare una redazione facilmente raggiungibile e gestibile da chiunque, ovunque si trovi.
È stata così realizzata una piattaforma informatica, raggiungibile via Internet, dotata delle seguenti caratteristiche:

www.bcn-it.com

Links:

Creación del portal:

www.cyberblue.com.mx

www.multimediaal.com

Agradecimientos:

contrabanda
cyberblue
dejate los pelos
Lino Graz
jessica braun
macarena club
lesya starr
ximena labra
aticas
me saca granos
creacions
1C1A
Sushi Kato

Sushi Kato

 

Titulos presentados en la revista:
(titoli presentati nella rivista)

titulo
(titolo)
subtitulo
(sottotitolo)
autor
(autore)
fecha
(data)
categoría
(categoria)
subcategoría
(sottocategoria)
texto
(testo)
Bandabardò a Bcn    Giovanni Vargiu / Radio Chango  2007-11-17  musica  concerti  Bandabardò.
Sala Bikini. Barcelona.
Jueves 15 de Noviembre de 2007.

Después de su tercera gira en España y de llenar la Sala Heinecken de Madrid el 8 de febrero pasado, podemos confirmar que Bandabardó es ya una realidad en España. Diez discos publicados en su país desde que se formaran en Marzo del 93 y una media de 150 conciertos al año, recorriendo cada local, club, pueblo, campo de deportes, centro social, festival o universidad de Italia demuestran que Bandabardó es uno de los grupos con el directo más destacado de la vecina península. Ahora Bandabardó nos visita a su regreso de México, donde han vivido probablemente su experiencia más intensa apoyando diferentes proyectos educativos de Chiapas. Bandabardó presenta su último trabajo editado en Italia "Fuori Orario" el primer Doble CD recopilatorio de la banda, que contiene además 4 temas inéditos y algunas versiones ?live? para no perderse. También han editado recientemente su primer DVD,?Vento in Faccia? plasma en imágenes toda la fuerza de los italianos encima de un escenario. "Fuori Orario" ha sido editado, además de en Italia, en Alemania, Francia, Luxenburgo y Belgica. Sonido completamente acústico, mediterráneo e intenso, cóctel explosivo que invita a la danza y a la diversión.
En Italia llevan casi quince años haciendo bailar a sus paisanos con su entretenido folk rock bañado por ritmos latinos, reggae y ska Banda eminentemente acústica, los músicos florentinos que forman Bandabardò están embarcados en una gira sin pausa que visitará Barcelona para contagiar la fiesta y alegría con su incansable ritmo.
Erriquez, Finaz, Don Bachi, Orla, Ramón y Nuto, los seis miembros que forman el combo, tomaron el nombre de Bandabardò en honor a la sex symbol francesa Brigitte Bardot.

Bandabardò a Barcellona (15/11/07)
Attenzione e Concentrazione. E? quello di cui avrei bisogno per scrivere quest?articolo. Sì, perché della Bandabardò conosco poco o niente, a parte Attenziò Concentraziò ovviamente. E ora dovrei scrivere un articolo a causa di una promessa strappatami a tradimento. Mah, dice che dovrei riportare la scaletta dei pezzi e parlare un pò dei componenti del gruppo.
Visto che la mia pigrizia atavica mi impedisce di prendere appunti su un taccuino e tantomeno di tormentare qualche malcapitato chiedendogli il titolo di ogni singola canzone che viene suonata, opto per una strategia mnemonica.
La strategia è questa: memorizzare le caratteristiche di ogni singola canzone e dopo, con calma, fare una ricerca su internet mettendo su google le parole chiave inerenti le caratteristiche sopra citate (tiè!).
Cosicché inizia il concerto e la prima canzone comincia, o ha al suo interno (non ricordo bene), svariati assoloni di chitarra. Bene, mi appunto mentalmente ?assoloni di chitarra?, se non bastasse potrei mettere anche ?ha al suo interno? o ?non ricordo bene? (certo che internet ne fa di prodezze eh?).
Bene, prima canzone fatta. La seconda è ancora più facile: ?quella col fischio?, o anche ?quella dove si rompe la corda al cantante-chitarrista?.
Bene, anche la seconda è fatta.
Dopo di ché la mia strategia mnemonica se ne va a ramengo perché praticamente tutte le canzoni cominciano o ?hanno al loro interno? un ?assolone di chitarra? e alla fine mi verrebbe fuori una scaletta composta da un fracco di canzoni con lo stesso titolo, una canzone diversa (quella col fischio) e Attenziò Concentraziò.Mierda.
Vabbè, ci penserò dopo. Passiamo ai componenti del gruppo.
Bandabardò, formazione attuale:
Erriquez - Enrico Greppi - voce, chitarra
Finaz - Alessandro Finazzo - voce, chitarra
Donbachi - Marco Bachi - basso
Orla - Andrea Orlandini - chitarra, tastiera
Nuto - Alessandro Nutini - batteria
Cantax - Carlo Cantini - preproduzione
Ramon - Jose Ramon Caravallo Armas - percussioni, tromba
I nomi sono facili e anche qua sicuramente internet mi darà una mano (me li cerco questo pomeriggio). C?è il chitarrista senza capelli, ma con un tiro ?the puta madre? (come direbbero a Londra), è lui il padrone di tutti gli assoloni che ho detto prima e usa una chitarra acustica come se fosse un?elettrica. Ha una padronanza sconcertante. C?è il cantante che anche lui suona la chitarra. Ritmica. E? ?alto? e ?con la barba?. Il batterista era ?un pò nascosto? e non lo ?vedevo bene? (mi chiedo se tutte queste parole chiave non diano troppi dettagli al signor internet). Però anche lui si sentiva forte e chiaro.
C?è anche un bassista, o contrabbassista, che usava un ?contrabbasso magrolino? rispetto a un contrabbasso normale e ogni tanto ci si puntellava per ballarci attorno. C?è un percussionista-trombettista-cantante, un ?cubano enorme? che ha anche cantato qualche ?brano in cubano? (questa definizione mi potrebbe servire anche per la scaletta).Infine c?è un ?altro chitarrista?. Suonava principalmente la chitarra elettrica, ma anche le tastiere e aveva i ?capelli un po? lunghi? (anche il contrabbassista aveva i ?capelli un pò lunghi?, vuoi vedere che google mi dice che si tratta della stessa persona?).
Bene, più o meno mi sembra di aver adempiuto alla promessa fatta. Spero solo di non essere stato troppo preciso nei dettagli.
Per quanto riguarda il concerto in sé è stato trascinante anche per me che ero un profano, e, anche se l?Attenzione e la Concentrazione ogni tanto mi abbandonavano, di Ritmo e Vitalità ce n?era a profusione.
Giovanni Vargiu.