Se vuoi collaborare con noi scrivi a info@bcn-it.com

Si vols col·laborar amb nosaltres escriu a info@bcn-it.com

Si quieres colaborar con nosotros escribe a info@bcn-it.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Bcn-it ( Barcellona)

BCN-IT.COM
Rivista virtuale e multimediale.
Pagina web di servizi e informazioni su Barcellona
e la Catalogna in italiano, catalano e castigliano.
Sito di comunicazione culturale tra Barcellona e l’Italia.


BCN-IT.COM
Revista virtual i multimedial.
Web de serveïs e informacions sobre Barcelona
i Catalunya en italià, català i castellà.
Web de comunició cultural entre Itàlia i Barcelona.


BCN-IT.COM
Revista virtual y multimedial.
Web de servicios e informaciones sobre Barcelona
y Cataluña en italiano, catalán y castellano.
Sito web de comunicación entre Italia y Barcelona.


Possibilità di ascoltare

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programma radiofonico in lingua italiana che trasmette
da RADIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcellona.

Possibilitat de escoltar

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programa de ràdio en llengua italiana que trasmet
de RÀDIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcelona.

Posibilidad de escuchar

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programa de radio en lengua italiana que emite
de RADIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcellona.


Que es

Revista multimedia contemporánea en estilo italiano de Barcelona,

que quiere revelar al público local e internacional las tendencias culturales de Barcelona con una particular atención por la evolución de las costumbres y del lenguaje.
Al mismo tempo bcn-it se propone como punto de encuentro para los italianos y los italianófilos, para los enamorados de Barcelona y de Cataluña, para todo tipo de persona o institución interesada en la cultura mediterranea y latina.


Come si fa
La gestione contemporanea di svariate collaborazioni editoriali provenienti da località a volte lontane da Barcellona, unita alla complessità della comunicazione multimedia, multipiattaforma e multilingua, ha comportato la necessità di creare una redazione facilmente raggiungibile e gestibile da chiunque, ovunque si trovi.
È stata così realizzata una piattaforma informatica, raggiungibile via Internet, dotata delle seguenti caratteristiche:

www.bcn-it.com

Links:

Creación del portal:

www.cyberblue.com.mx

www.multimediaal.com

Agradecimientos:

contrabanda
cyberblue
dejate los pelos
Lino Graz
jessica braun
macarena club
lesya starr
ximena labra
aticas
me saca granos
creacions
1C1A
Sushi Kato

Sushi Kato

 

Titulos presentados en la revista:
(titoli presentati nella rivista)

titulo
(titolo)
subtitulo
(sottotitolo)
autor
(autore)
fecha
(data)
categoría
(categoria)
subcategoría
(sottocategoria)
texto
(testo)
Charlie Chaplin a Bcn    Web Caixa Forum / Trad. R. F.  2008-01-02  arte  esposizioni  ?Chaplin en imatges?
CaixaForum Barcelona
Avinguda Marquès de Comillas, 6-8
Fino al 27 aprile 2008.

Organizzata dalla Fundació ?la Caixa? e da NBC Photographie di Parigi, è la prima grande esposizione dedicata a Charlie Chaplin allestita in Spagna.
La mostra raccoglie circa 250 documenti, principalmente fotografie, materiale documentario, sequenze di film e poster, con molti inediti. Attraverso le immagini si ripercorre la vita di Charles Chaplin, l?attore e il personaggio pubblico, dalla creazione della figura di Charlot agli ultimi lavori.
Chaplin fu uno dei primi artisti a conseguire un grande successo mediatico, che lo fece diventare un personaggio molto amato e una vera e propria icona del XXº secolo.
Parallelamente all?attività di attore, Chaplin fu anche un acclamato cineasta e nel periodo di massima notorietà, negli anni trenta, iniziò ad includere regolarmente nei suoi film elementi di critica sociale. Le sue posizioni politiche provocarono un lento distanziamento dal pubblico di massa e tensioni con le autorità statunitensi che culminarono con una vera e propria persecuzione durante il periodo della ?caccia alle streghe?, nei primi anni cinquanta.
Nel 1952 Charles Chaplin abbandona gli Stati Uniti con la sua famiglia e da quel momento fisserà la sua residenza in Svizzera fino alla morte, avvenuta il giorno di Natale del 1977.