Se vuoi collaborare con noi scrivi a info@bcn-it.com

Si vols col·laborar amb nosaltres escriu a info@bcn-it.com

Si quieres colaborar con nosotros escribe a info@bcn-it.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Bcn-it ( Barcellona)

BCN-IT.COM
Rivista virtuale e multimediale.
Pagina web di servizi e informazioni su Barcellona
e la Catalogna in italiano, catalano e castigliano.
Sito di comunicazione culturale tra Barcellona e l’Italia.


BCN-IT.COM
Revista virtual i multimedial.
Web de serveïs e informacions sobre Barcelona
i Catalunya en italià, català i castellà.
Web de comunició cultural entre Itàlia i Barcelona.


BCN-IT.COM
Revista virtual y multimedial.
Web de servicios e informaciones sobre Barcelona
y Cataluña en italiano, catalán y castellano.
Sito web de comunicación entre Italia y Barcelona.


Possibilità di ascoltare

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programma radiofonico in lingua italiana che trasmette
da RADIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcellona.

Possibilitat de escoltar

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programa de ràdio en llengua italiana que trasmet
de RÀDIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcelona.

Posibilidad de escuchar

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programa de radio en lengua italiana que emite
de RADIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcellona.


Que es

Revista multimedia contemporánea en estilo italiano de Barcelona,

que quiere revelar al público local e internacional las tendencias culturales de Barcelona con una particular atención por la evolución de las costumbres y del lenguaje.
Al mismo tempo bcn-it se propone como punto de encuentro para los italianos y los italianófilos, para los enamorados de Barcelona y de Cataluña, para todo tipo de persona o institución interesada en la cultura mediterranea y latina.


Come si fa
La gestione contemporanea di svariate collaborazioni editoriali provenienti da località a volte lontane da Barcellona, unita alla complessità della comunicazione multimedia, multipiattaforma e multilingua, ha comportato la necessità di creare una redazione facilmente raggiungibile e gestibile da chiunque, ovunque si trovi.
È stata così realizzata una piattaforma informatica, raggiungibile via Internet, dotata delle seguenti caratteristiche:

www.bcn-it.com

Links:

Creación del portal:

www.cyberblue.com.mx

www.multimediaal.com

Agradecimientos:

contrabanda
cyberblue
dejate los pelos
Lino Graz
jessica braun
macarena club
lesya starr
ximena labra
aticas
me saca granos
creacions
1C1A
Sushi Kato

Sushi Kato

 

Titulos presentados en la revista:
(titoli presentati nella rivista)

titulo
(titolo)
subtitulo
(sottotitolo)
autor
(autore)
fecha
(data)
categoría
(categoria)
subcategoría
(sottocategoria)
texto
(testo)
Zh¨ Yý!    Jorge PuÚrtolas MarcÚn  2008-03-03  arte  esposizioni  Zh¨ Yý!
Palau de la Virreina
Dal 20 febbraio al 25 marzo 2008

Cina Ŕ il paese pi¨ popolato del mondo e uno dei pi¨ estesi in superficie, ma Ŕ sempre stato poco conosciuto nel mondo occidentale. Negli ultimi decenni, le trasformazioni sociali, i movimenti migratori, il forte sviluppo economico, hanno fatto aumentare l?interesse per il gigante asiatico. Inoltre quest?anno in Cina si svolgeranno i Giochi Olimpici, che rappresentano un serio banco di prova per la Cina come sistema politico e capacitÓ organizzativa. Senza contare le libertÓ personali e collettive, punti ancora dolenti nell'ambito della vita democratica del paese.
?Zh¨ Yi!?, che in italiano significa ?attenzione!?, raccoglie le opere di 31 artisiti cinesi nati dopo 1960. La mostra, in oltre cento fotografie, espone la realtÓ della societÓ cinese nelle cittÓ; anche se dobbiamo pensare che i cinesi quando parlano di una cittÓ piccola, parlano di due milioni di abitanti. Il percorso espositivo, tra le stanze del palazzo, presenta le opere in cinque sezioni: la storia immemore, l?identitÓ, l?individuo nel suo ambiente, lo sviluppo economico, la natura e la nuova societÓ di consumo.
Inoltre la mostra Ŕ completata da un video in cui gli artisti spiegano la propria attivitÓ.
"La cultura Ŕ come una barca che va controcorrente, se non avanza sta retrocedendo" questa Ŕ una delle frasi che si possono trovare in due punti chiave dell?esposizione e che fanno ne fanno intendere le caratteristiche. Nella prima stanza e nel corridoio, pi¨ o meno a metÓ del percorso, non ci sono fotografie, ma soltanto frasi, detti, motti, frammenti di discorsi oppure storie della mitologia cinese; che permettono di approfondire la riflessione.
In generale la mostra parla di una societÓ che si trova in un momento d?incertezza, una societÓ che sta cambiando e dove c?Ŕ un grosso confronto fra la storia, le tradizioni e le influenze occidentali e, addirittura, classiche (c?Ŕ un riferimento ai marmi del partenone di Atene).
Le fotografie di Miao Xiaochun combinano tutti questi elementi alla perfezione, definendo la figura dell'uomo, che ben potrebbe rappresentare il concetto di "storia", in atmosfere attuali dove si pu˛ osservare la velocitÓ dei cambiamenti in Cina e le curiose combinazioni che questi generano.
Per ultimo vorrei citare una foto che rappresenta in un modo sublime il cambio del ruolo della donna. "Dancer Series" di Zeng Yicheng, Ŕ come un audiovisivo che descrive l?evoluzione attraverso la storia, in modo molto evocativo che non lascia indifferenti.
La mostra fa riflettere su interrogativi primordiali, di difficile responso: da dove veniamo? Dove siamo? E dove andiamo?