Se vuoi collaborare con noi scrivi a info@bcn-it.com

Si vols col·laborar amb nosaltres escriu a info@bcn-it.com

Si quieres colaborar con nosotros escribe a info@bcn-it.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Bcn-it ( Barcellona)

BCN-IT.COM
Rivista virtuale e multimediale.
Pagina web di servizi e informazioni su Barcellona
e la Catalogna in italiano, catalano e castigliano.
Sito di comunicazione culturale tra Barcellona e l’Italia.


BCN-IT.COM
Revista virtual i multimedial.
Web de serveïs e informacions sobre Barcelona
i Catalunya en italià, català i castellà.
Web de comunició cultural entre Itàlia i Barcelona.


BCN-IT.COM
Revista virtual y multimedial.
Web de servicios e informaciones sobre Barcelona
y Cataluña en italiano, catalán y castellano.
Sito web de comunicación entre Italia y Barcelona.


Possibilità di ascoltare

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programma radiofonico in lingua italiana che trasmette
da RADIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcellona.

Possibilitat de escoltar

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programa de ràdio en llengua italiana que trasmet
de RÀDIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcelona.

Posibilidad de escuchar

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programa de radio en lengua italiana que emite
de RADIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcellona.


Que es

Revista multimedia contemporánea en estilo italiano de Barcelona,

que quiere revelar al público local e internacional las tendencias culturales de Barcelona con una particular atención por la evolución de las costumbres y del lenguaje.
Al mismo tempo bcn-it se propone como punto de encuentro para los italianos y los italianófilos, para los enamorados de Barcelona y de Cataluña, para todo tipo de persona o institución interesada en la cultura mediterranea y latina.


Come si fa
La gestione contemporanea di svariate collaborazioni editoriali provenienti da località a volte lontane da Barcellona, unita alla complessità della comunicazione multimedia, multipiattaforma e multilingua, ha comportato la necessità di creare una redazione facilmente raggiungibile e gestibile da chiunque, ovunque si trovi.
È stata così realizzata una piattaforma informatica, raggiungibile via Internet, dotata delle seguenti caratteristiche:

www.bcn-it.com

Links:

Creación del portal:

www.cyberblue.com.mx

www.multimediaal.com

Agradecimientos:

contrabanda
cyberblue
dejate los pelos
Lino Graz
jessica braun
macarena club
lesya starr
ximena labra
aticas
me saca granos
creacions
1C1A
Sushi Kato

Sushi Kato

 

Titulos presentados en la revista:
(titoli presentati nella rivista)

titulo
(titolo)
subtitulo
(sottotitolo)
autor
(autore)
fecha
(data)
categoría
(categoria)
subcategoría
(sottocategoria)
texto
(testo)
Libri d?artista e timbri d?autore    Elisa Pellacani  2008-05-28  arte  esposizioni  Libri d'artista e timbri d'autore.
Con l?iniziativa "Print a book" l?Associazione Ilde presenta il catalogo dell?esposizione di Sant Jordi, oltre a un universo di simboli in cui riconoscere oltre cinquanta artisti attraverso i loro timbri.

"Un libro unico per Sant Jordi", a cura di Elisa Pellacani e organizzata dall?Associazione Ilde, è stato il primo tentativo sperimentale di portare in piazza, durante il giorno di Sant Jordi, libri unici e d?autore. L?Associazione Ilde si occupa infatti a Barcelona di riunire artisti e artigiani che sul libro lavorano creando pezzi unici e originali per metodi di realizzazione, contenuti e tecniche, spesso lontane dal tipico libro che siamo abituati a trovare nelle librerie. L?iniziativa ha creato in Piazza Sant Just, cuore del Barrio Gotico barcellonese, uno spaccato dell?editoria artistica attuale, con contributi di varie aree europee e del Sud America, presentando originali di artisti provenienti da diverse discipline che sul libro trovano fonte d?ispirazione e ricerca. Attenzione particolare per le piccole edizioni e agli editori e alcune librerie specializzate che della diffusione di questo materiale inedito e bellissimo si occupano, di solito con una cura particolare nella progettazione grafica e nella realizzazione.
Han partecipato gioiellieri, scultori, illustratori, fotografi e artigiani del tessuto, fino al gruppo Cocoliche (nella foto) che ha impersonato e fatto rivivere attraverso i presenti in piazza la leggenda di Sant Jordi con una vera e propria performance teatrale. La mostra, che ha incontrato un pubblico sorpreso e partecipe, si è poi trasferita nel Centro Civico Pati Llimona, dove è rimasta aperta al pubblico fino alla settimana scorsa, contando su un?affluenza superiore alle aspettative (oltre cento persone all'inaugurazione). L?iniziativa rientra nel progetto di sensibilizzazione alla parola e all?immagine del Centro Civico attraverso corsi e incontri intensivi.
L?associazione Ilde presenterà il catalogo delle opere esposte, insieme a un universo di simboli che gli artisti hanno realizzato lavorando un materiale estremamente duttile, prodotto dalla Milan e ancora in fase di commercializzazione.
L?iniziativa, chiamata dall?Associazione "Print a book", richiama il concetto che dalla progettazione dell?illustrazione di un libro unico, d?autore, si possa arrivare alla sua moltiplicazione, attraverso metodi di stampa manuali e "casalinghi", ossia che non abbiano bisogno dei mezzi solitamente necessari alla riproduzione a stampa. L?idea è sperimentata anche attraverso i corsi che l?Associazione promuove ed è nata dal corso di "Libro d?artista e libro oggetto che Elisa Pellacani sta impartendo nella scuola Massana, lavorando con i suoi alunni a metodi di stampa manuali per la formazione di matrici che possano servire al progetto di un libro.
Il materiale è stato diffuso dall?Associazione ad artisti di discipline differenti che hanno risposto consegnando un timbro d?autore. I sigilli verranno esposti e si procederà alla loro visione nella stampa di un unico libro collettivo, appunto una mappa dei segni e simboli (a richiamare il famoso Frutiger, pietra migliare della grafica contemporanea) di questo primo esperimento dell?Associazione Ilde.
Mentre rimane una sorpresa l?identificazione degli artisti attraverso i loro timbri (per i quali l?associazione sta chiudendo il termine di riconsegna), gli autori in catalogo con i loro libri sono: Antoni Hervàs, Elisa Munso, Carolin Mueller, Ana Yael, Morena Coppola, Ares Borràs, Cinta Sala, Sofia Piqueras, Maria Diaz, Dario Zeruto, Fabiola Matarazzo, Alexandra Maria Morim, Dina Caball, Teresa Herrador, Beatriz Concha Torres, Bianca Damasceno, Patricia Soto, Teresa Pampalona, Ariana Goberna, Angela Sanchez, Chiara Armellini, Nani Tedeschi, Ana Cardim, Lourdes Carmelo, Diego Bisso, Sergio Grispello, Marianna Rovere, Rino Sorrentino, Varuna, Carolina Perez Guiu, Sandra Figueras Valls, Carmen Garcia de Mora, Lucia Sforza, Maite Awad Lobato, Papelicola, Paloma Rodriguez, Mirjana Farkas, Ugo Magnanti, Nuria Calavera Bitria, Sandra Llusa Gomis, Antonio Nemea, Vinka Grbic, Kim Wright, Silvia Walz, Clara Trucco, Elisa Pellacani, Anna Baldi, Haizea Poza, Jordi Ferreiro, Marta Flors Colomer, Kikju Aromir Ayuso, Belen Sanz, Ayuko Kojima, Giuseppe Bussi, Teresa Gironés, Eulalia Llopart, Mario Pérez Ruìz, Teresa Batlle Tresserras, Asumpciòn Raventos, Catalina Negri, Eleonora Mattioli, Luna Cohen, Maria Ribera Salvador, Patricio Rago, Javier Bermudez Lopez, Angelo Scimmia. Una presenza importante occupano i piccoli editori, Borobiltxo Libros, editorial Morsa, Duduà, Stripburger ed., casa editrice Agra, Consulta edizioni, testimoni della fatica di produrre e diffondere questi libri inediti, insieme all?impegno solidale di Eloisa Cartonera che compie un?operazione di recupero sociale attraverso la realizzazione di libri rilegati in cartone. La collaborazione della Libreria Lo ring di Barcelona e della libreria Argot, di Castellon, han evidenziato l?intenzione di librerie independenti di appoggiare la diffusione del libro d?arte, oltre che dei nuovi, inediti autori.