Se vuoi collaborare con noi scrivi a info@bcn-it.com

Si vols col·laborar amb nosaltres escriu a info@bcn-it.com

Si quieres colaborar con nosotros escribe a info@bcn-it.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Bcn-it ( Barcellona)

BCN-IT.COM
Rivista virtuale e multimediale.
Pagina web di servizi e informazioni su Barcellona
e la Catalogna in italiano, catalano e castigliano.
Sito di comunicazione culturale tra Barcellona e l’Italia.


BCN-IT.COM
Revista virtual i multimedial.
Web de serveïs e informacions sobre Barcelona
i Catalunya en italià, català i castellà.
Web de comunició cultural entre Itàlia i Barcelona.


BCN-IT.COM
Revista virtual y multimedial.
Web de servicios e informaciones sobre Barcelona
y Cataluña en italiano, catalán y castellano.
Sito web de comunicación entre Italia y Barcelona.


Possibilità di ascoltare

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programma radiofonico in lingua italiana che trasmette
da RADIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcellona.

Possibilitat de escoltar

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programa de ràdio en llengua italiana que trasmet
de RÀDIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcelona.

Posibilidad de escuchar

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programa de radio en lengua italiana que emite
de RADIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcellona.


Que es

Revista multimedia contemporánea en estilo italiano de Barcelona,

que quiere revelar al público local e internacional las tendencias culturales de Barcelona con una particular atención por la evolución de las costumbres y del lenguaje.
Al mismo tempo bcn-it se propone como punto de encuentro para los italianos y los italianófilos, para los enamorados de Barcelona y de Cataluña, para todo tipo de persona o institución interesada en la cultura mediterranea y latina.


Come si fa
La gestione contemporanea di svariate collaborazioni editoriali provenienti da località a volte lontane da Barcellona, unita alla complessità della comunicazione multimedia, multipiattaforma e multilingua, ha comportato la necessità di creare una redazione facilmente raggiungibile e gestibile da chiunque, ovunque si trovi.
È stata così realizzata una piattaforma informatica, raggiungibile via Internet, dotata delle seguenti caratteristiche:

www.bcn-it.com

Links:

Creación del portal:

www.cyberblue.com.mx

www.multimediaal.com

Agradecimientos:

contrabanda
cyberblue
dejate los pelos
Lino Graz
jessica braun
macarena club
lesya starr
ximena labra
aticas
me saca granos
creacions
1C1A
Sushi Kato

Sushi Kato

 

Titulos presentados en la revista:
(titoli presentati nella rivista)

titulo
(titolo)
subtitulo
(sottotitolo)
autor
(autore)
fecha
(data)
categoría
(categoria)
subcategoría
(sottocategoria)
texto
(testo)
Jacques Moran Spiritini    Riccardo Massari Spiritini  2009-06-14  musica  concerti  Artisti italiani a Barcellona
Molti sono i creativi italiani in città, impegnati in varie discipline.
Al Bar Pastís di Rambla Santa Mónica, Laura Orlandini, collaboratrice di www.bcn-it.com e del programma radiofonico Zibaldone, ha "scoperto" Jacques Moran; che si presenta in questo articolo.
Nel Dossier un articolo di Steven Forti.
La canzone che si ascolta in questa pagina è "Catalunya Polycultural" di Jacques Moran.
Si può godere dello spettacolo di Jacques Moran tutte le domeniche verso le 22:00, al Bar Pastís di Rambla Santa Mónica.

Jacques Moran Fortune svelato da Spiritini

Il progetto Jacques Moran nasce nel 2004.
All'epoca si trattava di un collettivo artistico (arti visive e sonore) che si firmava con questo nome. Si pubblicava anche un CD intitolato "Jaquest Moran, L'?vre sonore" di musica elettroacustica (una specie di parodia della figura del compositore francese di musica concreta... Pierre Shaffer, Pierre Henri....).
Finalmente al principio del 2009, Spiritini si presenta al Bar Pastís di Barcellona e si fa chiamare Jack Moran Fortune, dando un'angolazione nuova al personaggio inventato, meno museale e piú orientata verso il Pop-Rock, la lettura di poesia e la performance cabarettistica.

É un canale, questo, che si stacca dalla produzione delle fabbriche Spiritini (www.spiritini.org), fin'ora orientata piú verso la musica contemporanea, la combinazione delle arti plastiche, sonore, visuali e cinematiche, e legata di conseguenza all'ambiente cosiddetto "colto" dei festivals e dei musei.
Qui troviamo, quindi, un'altro Spiritini, quello che a Palma di Maiorca partecipava con altri poeti europei ( e con il grande Montalbano,aimé in una delle sue ultime apparizioni) al Festival della Poesia Mediterranea 2003, quello Spiritini che appare nell' Università di Bellaterra (BCN) in altre analoghe letture, accompagnate o meno da montaggi elettronici, chitarre preparate et similia, che legge il suo Requiem Povero al Zoe de Bois di Lisbona (2001) in compagnia con il poeta sonoro Americo Rodrigues, o che copartecipa con una partitura-disegno a Musica e No (1996) con personaggi del calibro di Philip Corner e Giuseppe Chiari.
Ma il Jack Moran Fortune, ora mezzo anglosassone nel nome (ma chiamato a volte in italiano, Gioacchino Morante), e con un cappello da navigatore colono del 1600, aggiunge nelle performances e nel nuovo bootleg CD, un pizzico di cultura Beat, di poesia surrealista (Artaud in testa), di critica sociale e politica in chiave Post-Tekno (un po' di Krafrwerk qua e la, di Brian Eno sotto e sopra...ma anche di Tom Waits) e si trasforma in un cavaliere della tempesta (con Jim Morrison).
Ecco che Spiritini, nelle vesti del suo Moran, diventa un cantastorie postindustriale (o post-11-settembre-2001 ?) e combina, tramite una performance vocale-sonoro-musicale, elementi apparentamente lontani fra loro. Troverete le profezie indicibili di Leonardo da Vinci, o l'originale The Tomorrow Party (Spiritini), parodie post-atomiche come Kollision Song e Pollution Cantata, sarcasmo sociopolitico ne Il Mondo al Rovescio e in Europa la Grande e fragile ed immortale poesia (Bendita Ilusión in omaggio a Antonio Machado).
La formula Jack Moran Fortune é principalmente caratterizzata da un profondo umanesimo, e dall'urgenza di dire cose che con l'arte "colta" non si riescono a dire in maniera cosí viva, immediata, coinvolgente, e in una sola parola...popolare.

Riccardo Massari Spiritini (Verona 1966) dopo un'inizio autodidatta e un grande successo tra l'altro come ragazzo prodigio del piano blues (Chitarre 1988) si dedica allo studio classico. Studia Piano e Composizione a Verona, architettura a Venezia. Dopo essersi diplomato in Italia (Strumentazione per Banda,1996) si trsferisce all' Aia (Olanda) dove si diploma brillantemente in Composizione Elettroacustica, Strumentale e Vocale con Clarence Barlow, Luis Andriessen e Martin Padding. Studia Sonologia. Segue Masterclass con G.Ligeti, R.Zimmerman, G. Kurtag, Fank Piquét. Partecipa come solista (elettronica e/o pianoforte) a festival europei come Taktlos (Berna-Zurigo) Angelica (Bologna), Terza Prattica (Amsterdam), Eterotopie (Mantova), Música a Metrónom (Barcellona). Produce alcune installazioni sonore. Le sue composizioni vengono eseguite in molti paesi del mondo da (tra altri) Jeanpierre Dupuy, Sonsoles Alonso, Harry Sparnay, Marcel Worm, Ric Sims, Adriano Ambrosini, Saverio Tasca, Ensemble Tres, Royal Ensemble. Dal 2001 vive a Barcellona. Piú informazione a www.spiritini.org