Se vuoi collaborare con noi scrivi a info@bcn-it.com

Si vols col·laborar amb nosaltres escriu a info@bcn-it.com

Si quieres colaborar con nosotros escribe a info@bcn-it.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Bcn-it ( Barcellona)

BCN-IT.COM
Rivista virtuale e multimediale.
Pagina web di servizi e informazioni su Barcellona
e la Catalogna in italiano, catalano e castigliano.
Sito di comunicazione culturale tra Barcellona e l’Italia.


BCN-IT.COM
Revista virtual i multimedial.
Web de serveïs e informacions sobre Barcelona
i Catalunya en italià, català i castellà.
Web de comunició cultural entre Itàlia i Barcelona.


BCN-IT.COM
Revista virtual y multimedial.
Web de servicios e informaciones sobre Barcelona
y Cataluña en italiano, catalán y castellano.
Sito web de comunicación entre Italia y Barcelona.


Possibilità di ascoltare

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programma radiofonico in lingua italiana che trasmette
da RADIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcellona.

Possibilitat de escoltar

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programa de ràdio en llengua italiana que trasmet
de RÀDIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcelona.

Posibilidad de escuchar

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programa de radio en lengua italiana que emite
de RADIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcellona.


Que es

Revista multimedia contemporánea en estilo italiano de Barcelona,

que quiere revelar al público local e internacional las tendencias culturales de Barcelona con una particular atención por la evolución de las costumbres y del lenguaje.
Al mismo tempo bcn-it se propone como punto de encuentro para los italianos y los italianófilos, para los enamorados de Barcelona y de Cataluña, para todo tipo de persona o institución interesada en la cultura mediterranea y latina.


Come si fa
La gestione contemporanea di svariate collaborazioni editoriali provenienti da località a volte lontane da Barcellona, unita alla complessità della comunicazione multimedia, multipiattaforma e multilingua, ha comportato la necessità di creare una redazione facilmente raggiungibile e gestibile da chiunque, ovunque si trovi.
È stata così realizzata una piattaforma informatica, raggiungibile via Internet, dotata delle seguenti caratteristiche:

www.bcn-it.com

Links:

Creación del portal:

www.cyberblue.com.mx

www.multimediaal.com

Agradecimientos:

contrabanda
cyberblue
dejate los pelos
Lino Graz
jessica braun
macarena club
lesya starr
ximena labra
aticas
me saca granos
creacions
1C1A
Sushi Kato

Sushi Kato

 

Titulos presentados en la revista:
(titoli presentati nella rivista)

titulo
(titolo)
subtitulo
(sottotitolo)
autor
(autore)
fecha
(data)
categoría
(categoria)
subcategoría
(sottocategoria)
texto
(testo)
Retallables de la Guerra Civil    RF Web Museu d'Història de Catalunya  2009-06-29  arte  esposizioni  Retallables de la Guerra Civil (1936-1939)
Museu d'Història de Catalunya
Dal 16 giugno al 24 settembre 2009.

Durante la Guerra Civile Spagnola vennero pubblicate illustrazioni che si potevano ritagliare e diventare giochi di carta per i ragazzi di quegli anni, che in questo modo potevano ricostruire le battaglie che si combattevano sui vari fronti. Naturalmente se ne pubblicarono sia nei territori sotto il dominio franchista, sia in quelli in cui resistevano i repubblicani.
Il Museu d'Història de la Ciutat dedica un?esposizione a questo particolare tipo d?illustrazione storica intitolata "Retallables de la Guerra Civil (1936 - 1939)", basata sulla collezione di illustrazioni e fotografie "ritagliabili" di Francesc d'Assís López.
La mostra approfondisce un aspetto inedito del conflitto bellico: il gioco come arma propagandistica e i ragazzi nel ruolo di protagonisti. Raccoglie una selezione di 105 illustrazioni "ritagliabili" della Guerra Civile scelti fra circa 6000 pezzi della collezione di Francesc d?Assís López Sala, curatore dell?esposizione e fondatore dell?Associació Catalana d?Amics del Retallable e analizza i metodi di propaganda delle parti in conflitto per diffondere "didatticamente" la propria ideologia, radicalizzando lo scontro.
I pezzi esposti rappresentano eserciti di carta, truppe, miliziani, carri armati, aerei, navi da guerra e vari tipi di contingenti militari che hanno combattuto nei due schieramenti.
Per la maggior parte le immagini sono state pubblicate negli anni '30 e documentano perfettamente gli avvenimenti storici e militari che vanno dal 1931, proclamazione della Seconda Repubblica Spagnola, al 1945, anno in cui termina la Seconda Guerra Mondiale.