Se vuoi collaborare con noi scrivi a info@bcn-it.com

Si vols col·laborar amb nosaltres escriu a info@bcn-it.com

Si quieres colaborar con nosotros escribe a info@bcn-it.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Bcn-it ( Barcellona)

BCN-IT.COM
Rivista virtuale e multimediale.
Pagina web di servizi e informazioni su Barcellona
e la Catalogna in italiano, catalano e castigliano.
Sito di comunicazione culturale tra Barcellona e l’Italia.


BCN-IT.COM
Revista virtual i multimedial.
Web de serveïs e informacions sobre Barcelona
i Catalunya en italià, català i castellà.
Web de comunició cultural entre Itàlia i Barcelona.


BCN-IT.COM
Revista virtual y multimedial.
Web de servicios e informaciones sobre Barcelona
y Cataluña en italiano, catalán y castellano.
Sito web de comunicación entre Italia y Barcelona.


Possibilità di ascoltare

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programma radiofonico in lingua italiana che trasmette
da RADIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcellona.

Possibilitat de escoltar

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programa de ràdio en llengua italiana que trasmet
de RÀDIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcelona.

Posibilidad de escuchar

ZIBALDONE

In italiano non solo per italiani
Programa de radio en lengua italiana que emite
de RADIO CONTRABANDA ( 91.4 FM ) Barcellona.


Que es

Revista multimedia contemporánea en estilo italiano de Barcelona,

que quiere revelar al público local e internacional las tendencias culturales de Barcelona con una particular atención por la evolución de las costumbres y del lenguaje.
Al mismo tempo bcn-it se propone como punto de encuentro para los italianos y los italianófilos, para los enamorados de Barcelona y de Cataluña, para todo tipo de persona o institución interesada en la cultura mediterranea y latina.


Come si fa
La gestione contemporanea di svariate collaborazioni editoriali provenienti da località a volte lontane da Barcellona, unita alla complessità della comunicazione multimedia, multipiattaforma e multilingua, ha comportato la necessità di creare una redazione facilmente raggiungibile e gestibile da chiunque, ovunque si trovi.
È stata così realizzata una piattaforma informatica, raggiungibile via Internet, dotata delle seguenti caratteristiche:

www.bcn-it.com

Links:

Creación del portal:

www.cyberblue.com.mx

www.multimediaal.com

Agradecimientos:

contrabanda
cyberblue
dejate los pelos
Lino Graz
jessica braun
macarena club
lesya starr
ximena labra
aticas
me saca granos
creacions
1C1A
Sushi Kato

Sushi Kato

 

Titulos presentados en la revista:
(titoli presentati nella rivista)

titulo
(titolo)
subtitulo
(sottotitolo)
autor
(autore)
fecha
(data)
categoría
(categoria)
subcategoría
(sottocategoria)
texto
(testo)
Imagine book 1º tappa Napoli    RF Web Associazione Ilde  2009-09-12  arte  eventi  "Imagine book": da Barcellona a Napoli la mostra internazionale di prototipi ed edizioni d?artista.
L?immaginazione che diventa realtà. In forma di libro
Un festival itinerante dedicato all?arte di fare libri.
Inaugurazione il 19 settembre 2009, presso "il filo di Partenope" di via della Sapienza.
Presentazione del libro e dell?esposizione con la curatrice Elisa Pellacani sabato 19 settembre, ore 18.30, presso lo Spazio arte-libri "Il filo di Partenope", via della Sapienza, 4, Napoli.
Fino al 10 ottobre 2009.

Un festival dedicato alle arti di fare libro, nelle sue più diverse accezioni, dai tiraggi limitati e impreziositi dall?attenzione alla tipografia e alla confezione, fino a veri e propri libri "oggetto", cioè libri realizzati nei più diversi materiali da artigiani e artisti che sul concetto del libro si sono cimentati. Libri a volte impensabili, a volte senza le "normali" connotazioni del libro, dove le pagine sono in argento e smalti, o in tela ricamata, o sono nascoste nel volto di una maschera in cuoio. Edizioni uniche ma anche prototipi artigianali che riscoprono una ricerca a tutto tondo sulla grafica, sui metodi di stampa e sulla carta, su forme di rilegatura che sfuggono ai grandi tiraggi delle case editrici. Prototipi editoriali dove l?autore è anche colui che realizza il libro, meraviglie illustrate e raccontate con la calligrafia pronte ad essere moltiplicate in più esemplari: ma sempre con un connubio stretto e necessario tra il contenuto del libro, il messaggio, e la sua forma, sempre cercando un pubblico che possa usufruirne, tenere l?oggetto in mano, leggerlo.
Imagine book richiama nel titolo la multidisciplinarietà artistica propria del libro, dove tecniche e mestieri si confondono e collaborano alla realizzazione dell?oggetto finito, ma anche vuole essere invito a vivere il libro come concretizzazione dell?immaginato, di ciò che normalmente appartiene a sfere sensoriali riconosciute all?arte. Questi libri riscoprono infatti l?utilizzazione dei sensi tutti, non solo la vista dunque, ma anche il tatto, a volte perfino l?olfatto e l?udito, come nel caso del gruppo francese "Lili after Garrett" che ha partecipato al festival componendo musiche inedite, una sorta di capitoli musicali, raccolti in un cd in diffusione insieme all?omonimo libro Imagine book. Edito per i tipi di Consulta, libri e progetti, il libro Imagine book non solo raccoglie e fissa su carta le opere del centinaio di artisti che hanno partecipato alla mostra, inaugurata a Barcellona durante il giorno di San Giorgio (23 di aprile), tradizionalmente dedicato ai libri e alla lettura, ma propone anche oltre trenta pareri di artisti, professionisti del settore editoriale, piccoli editori ed illustratori che si sono appositamente espressi sulla funzione del "fare" libro come metodo di ricerca nel passaggio dall?ideazione alla sua concretizzazione. Se a Barcellona la sfida dell?associazione ILDE (acronimo de "I libri de?") che ha organizzato l?evento con il concorso del Comune di Barcellona, è stata presentare una mostra di oggetti d?arte all?aperto, in un luogo di pubblico passaggio (la centrale e gotica Plaza Sant Just, rinominata per l?occasione "Piazza dei libri immaginati"), insieme alla partecipazione di vari autori ed artigiani che mostravano i loro "strumenti" del mestiere, adesso la collaborazione con la libreria-galleria Il filo di Partenope di via della Sapienza di Napoli apre una serie di tappe che faranno della rassegna un festival itinerante. Non a caso è stato scelto il giorno di San Gennaro, ideale filo rosso che unisce due città, non solo dunque per la latitudine comune ma anche per una festività religiosa che si è trasformata in matrice culturale. Il 19 è prevista per le ore 18.30 l?inaugurazione di Imagine book presso lo Spazio arte-libri de Il filo di Partenope, con la presenza della curatrice e ideatrice del festival, Elisa Pellacani, che accompagnerà i presenti alla scoperta di un viaggio emozionante tra i libri d?autore e presenterà l?omonimo volume, disponibile in galleria insieme alle edizioni dello stesso "Il filo di Partenope" e ad altre "delizie" editoriali. Elisa Pellacani, docente presso la Escola Massana, importante centro d?arte e design di Barcellona, è da anni impegnata nella produzione editoriale sia dal punto di vista della progettazione che della realizzazione artistica, ed è convinta sostenitrice del "fare libro" come metodo di disciplina e ricerca artistica. In cui, dice, "molti si possono scoprire autori, e provare la soddisfazione di creare autonomamente il proprio libro, riscoprendo così tecniche e metodi che permettano una felice espressione della propria creatività".
I libri e i libri-oggetto selezionati per l?esposizione, che prevede tra le prossime tappe Venezia, presso la Scuola Internazione di Grafica, e Siviglia, in occasione del Festival di Perfopoesia, sono di Anna Baldi, Alessandra Ceccarelli, Anna Bartoli, Ariadna Goberna, Beatrice Palazzetti, Dario Zeruto, Eduard Sola, Emilia Huguet, Fatima Tocornal, Irene Caroni, Fidel Pereiro, Gisselle Morales, Graciela Parramòn, Lia Malfermoni, Loretta Cappanera, Emilio Sdun, Prensa Cicuta, Lucia Sforza, Maite Caballero Arrieta, Marco Menozzi, Morena Coppola, Nayat Kaid Ferron, Pier Paola Canè, Rino Sorrentino, Vinka Grbic, Roser Lopez Monso, Sofia Piqueras, Marta Flor, Carmen Garcia de Mora, Silvia Walz, Jesus Tejedor, Judith McCaig, Carlos Alguacil, Gloria Royo, Ana Abascal, Nani Tedeschi, Taller Vostok, Les editions de l?heure.

Imagine book, casa editrice Consulta, libri e progetti, ISBN 978 88 89156 42 1. In catalano, con traduzione in italiano e spagnolo. Quadricromia, rilegatura a filo, inquadernato artigianalmente. Tiraggio limitato di 100 esemplari con interventi originali di Carlos Alguacil, Ana Abascal, Gloria Royo, Taller Vostok, Nani Tedeschi.

Presentazione del libro e dell?esposizione con la curatrice Elisa Pellacani sabato 19 settembre, ore 18.30, presso lo Spazio arte-libri "Il filo di Partenope", via della Sapienza, 4, Napoli. Fino al 10 ottobre 2009.

Informazioni: ilfilodipartenope@libero.it, info@ilde.info